Pesche

Le pesche  sono dei frutti estivi succosi originari della Cina e dell'Asia del sud.
La Cina è il più grande produttore di pesche al mondo e rappresentano per tale paese anche un simbolo di longevità ed immortalità, a seguire troviamo Italia, Spagna, USA e Grecia.

Valori nutrizionali
Le pesche sono ricche di vitamina A, beta-carotene e vitamina C.
Inoltre sono una buona fonte di vitamine E, K, B1 e B3.
Infine contengono diversi minerali come calcio, potassio, magnesio, ferro, manganese, fosforo, zinco e rame.

Benefici
Le pesche sono ricche di carotenoidi ed offrono una varietà di benefici per la salute:

Pelle
Aiutano la pelle per la presenza di un buon quantitativo di vitamina C, che fornisce anche protezione contro i radicali liberi ed infezioni.
Hanno effetti protettivi contro i raggi ultravioletti.
Infine i flavonoidi presenti hanno un effetto foto protettivo ed aiutano la pelle dall'eritema provocato dai raggi ultravioletti.

Vista
Sono ricche di beta-carotene, che viene trasformato in vitamina A dal corpo.
Il beta-carotene svolge un ruolo importante nella salute della vista e previene diverse malattie degli occhi.

Poco caloriche
Hanno poche calorie (27 Kcal x 100 gr): consigliate a chi, in questo periodo, cerca di mettersi in forma o è particolarmente attento alla linea.

Gravidanza
Sono utili in gravidanza per la presenza di diverse vitamine e sali minerali. 
La vitamina C, aiuta nella crescita sana di ossa, denti, pelle e muscoli del bambino e nell'assorbimento del ferro, importante durante la gravidanza.
Inoltre il potassio allontana i crampi e la fatica.

Ansia e stress
La presenza di magnesio aiuta a prevenire stress ed ansia, inoltre ci mantiene calmi.
In Ungheria quando si parla di pesche si parla del "Frutto della calma"

Sistema immunitario
Sono ricche di zinco e vitamina C, che rafforzano il sistema immunitario.

Ossa e denti sani
Contengono fosforo che insieme al calcio, aiutano nel rafforzare ossa e denti

Controindicazioni
Per chi soffre di diabete ed ulcera, vanno consumate con moderazione.

Stagione
Estate : da giugno ad agosto

Conservazione
Le pesche non mature, vanno conservate in un sacchetto marrone e tenute a temperatura ambiente per 2-3 giorni, una volta maturate vanno messe in frigo.
Quelle già mature, devono essere conservate in frigorifero per 3-4 giorni e tolte almeno 1 ora prima di essere consumate.

Ricette
Focaccia dolce alle pesche e albicocche
Clafoutis alle pesche

Fab

LEGGI ANCHE
5 cibi per l'estate
- Frutta ad agosto
- Albicocche

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento