Yogurt greco, sapore e benessere


Non sono un grande consumatore di yogurt, ma andando spesso a fare la spesa, noto ormai da un paio di anni la forte presenza di una nuova tipologia di yogurt, il "greco", che risalta subito all'occhio per una confezione più grande (da 150 gr) rispetto ad altri vasetti di yogurt.

Solitamente preferisco degli yogurt magri di latte vaccino con pochi grassi, ma li trovo poco consistenti. Ho quindi voluto provare questa tipologia

Gli inglesi chiamano lo yogurt greco Strained Yogurt (Yogurt filtrato) non a caso, in quanto lo si ottiene dal classico yogurt, eseguendo una terza ed ultima filtratura, che lo rende molto più compatto rispetto ad uno yogurt normale : può essere considerato una via di mezzo tra uno yogurt classico ed un formaggio molle simile a Yocca.

Il sapore rimane più gradevole anche se non abbinato a frutta o miele.

Dal punto di vista nutrizionale, rispetto ad uno yogurt tradizionale, lo yogurt greco ha ...
- pochi grassi (max 2%)
- poco sodio (circa il 40% in meno)
- poche calorie
- meno lattosio
- meno della metà di carboidrati
- molte più proteine
- probiotici : batteri buoni che apportano benefici all'intestino
- basso indice glicemico : digestione lenta ed energia costante, senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue

La forte presenza di proteine, lo rendono adatto a chi svolge attività sportiva o chi segue una dieta per la perdita di peso.

Per quanto visto, direi che può essere considerato una valida alternativa ad altri tipi di yogurt.

Se hai una tua opinione a proposito scrivila qui sotto.

Fab

LEGGI ANCHE
Intestino ok con prebiotici e probiotici
- Le proteine
- I carboidrati

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento