Radicali liberi ed antiossidanti


Nella natura i radicali liberi sono presenti ovunque nel nostro organismo in quanto vengono prodotti con l'introduzione ed il rilascio di ossigeno, quindi quando respiriamo, facciamo un esercizio fisico, ecc.

Inoltre ci sono fattori che ne favoriscono l'ulteriore produzione, come il consumo di sigarette, le radiazioni UV, l'alcool, diete non salutari.

Il contenuto di radicali liberi nel corpo dipende in gran parte dallo stile di vita e cambia da persona a persona.

Una cosa è certa : meno radicali liberi ci sono, meglio è per il nostro organismo.

Gli antiossidanti sono fondamentali per la salute del nostro organismo, perché sono in grado di neutralizzare i dannosi radicali liberi proteggendoci dalla loro azione negativa.

In parte gli antiossidanti vengono prodotti dal nostro organismo ma soprattutto con un alimentazione corretta possiamo aumentarli quotidianamente.

Più radicali liberi sono stati liberati all'interno dell'organismo, più antiossidanti servono per tenerli sotto controllo.

Frutta e verdura contrastano efficacemente i radicali liberi, in quanto oltre ad essere ricchi di vitamine (A, C, ed E) e minerali, contengono altre sostanze con effetto antiossidante (ad esempio i polifenoli presenti nei pomodori).

Cinque porzioni al giorno di frutta e verdura sono più che sufficienti per proteggersi dai radicali liberi.


Il miglior effetto antiossidante viene attribuito ai frutti esotici, tra cui il melograno ed il mangostano tra i primi in classifica.

Anche la vitamina C è un ottimo antiossidante.

Per esempio se taglio una mela e la lascio esposta all'aria, dopo pochi minuti diventerà marrone, in quanto l'ossigeno presente nell'ambiente reagisce con lo zucchero del frutto (processo di ossidazione) cambiandone il colore.
Ma se dopo avere tagliato la mela, metto subito dopo del succo di limone, il colore della polpa rimarrà inalterato per molto più tempo.

Fab

LEGGI ANCHE
Vitamina C
Gli agrumi, non solo vitamina C
Il tè verde : benefici
Forever Pomesteen Power

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento