Le onde cerebrali : introduzione


Le onde cerebrali sono onde elettriche generate dall'attività del nostro cervello.
La frequenza che si ha in un certo istante, determina il nostro stato mentale e fisico, sia in positivo che in negativo.

Queste onde possono essere in qualche modo alterate in frequenza dall'esterno: i due modi più semplici per farlo sono degli input auditivi e/o visivi.

Ma prima di tutto, vediamo la tipologia di onde elettromagnetiche in ordine crescente di frequenza.

Onde Delta
Hanno una frequenza tra 0,5 - 3 Hz.
Il ritmo delta è molto lento ed è caratteristico del sonno profondo o di uno stato di incoscienza.

Onde Theta
Hanno una frequenza tra 4 e 8 Hz.
Sono tipiche di uno stato meditativo profondo e del sonno REM.


Onde Alpha
Hanno una frequenza tra 8 e 13,9 Hz.
Questa fase è tipica di uno stato di coscienza vigile, ma rilassato.
Sono tipiche dello stato di meditazione.

Onde Beta
Hanno una frequenza tra 14 e 30 Hz.
Sono associate alle normali attività di veglia, quando siamo concentrati sugli stimoli esterni.

Onde Gamma
Hanno una frequenza superiore ai 30 Hz.
Caratterizzano uno stato di particolare tensione.

Nei prossimi post vedremo in dettaglio ogni singola tipologia e l'effetto che ha sul nostro stato di coscienza.

LEGGI ANCHE
Le onde delta : relax e guarigione

Fab



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento