La vitamina E (tocoferolo)


La sua importanza
La vitamina E è nota per le sue proprietà antiossidanti, infatti protegge i tessuti dalle reazioni dannose e dai radicali liberi.

Ha inoltre una azione protettiva sulle membrane dei nostri neuroni.
Secondo studi recenti, assumere la giusta dose, previene malattie degenerative come il morbo di Parkinson.

Infine previene le patologie cardiovascolari, grazie all'effetto antiossidante esercitato sulle lipoproteine, particelle che veicolano i grassi buoni nell'organismo.

Fabbisogno giornaliero
Per bambini ed adolescenti da 6 a 12 mg, per gli adulti 12 mg

Carenza
E' raro che si verifichi una carenza di vitamina E: succede solo quando si hanno problemi di cattivo assorbimento. In questo caso i sintomi più comuni sono :
  • Stanchezza
  • Apatia
  • Debolezza muscolare
  • Difficoltà di concentrazione
  • Irritabilità
Fonti 
  • Oli vegetali : oliva, arachide, soia, mais, girasole
  • Germe di grano
  • Frutta secca : noci, nocciole, mandorle e pistacchi
  • Uova
  • Fegato
  • Cereali integrali
  • Verdure verdi
LEGGI ANCHE

Fab


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento