Cous cous, una buona alternativa a pasta e riso


Il cous cous è un piatto gustoso tipico delle nazioni dell'Africa settentrionale, introdotto in Europa dagli arabi.
In Italia è molto diffuso nella cucina siciliana, in particolare nella provincia di Trapani, dove è arrivato al tempo della dominazione araba.

E' un alimento composto dagli stessi ingredienti della pasta, ovvero semola di grano duro ed acqua che si ottiene macinando la semola bagnata con acqua e poi setacciata e lavorata fino ad ottenere dei tipici micro granuli rotondi.
Il termine cous cous deriva infatti dalla parola berbera "seksu" che significa rotondo.

Dal punto di vista nutrizionale è ricco di carboidrati e proteine, vitamine del gruppo B e di vitamina A e fibre, inoltre contiene anche alcuni sali minerali come potassiofosforomagnesiocalcio e selenio.

Altre caratteristiche interessanti sono
- Una buona digeribilità grazie al basso contenuto di grassi;
- Veloce da preparare : il cous cous in vendita di solito è cotto al vapore e poi essiccato, quindi per la preparazione basta versare un po di acqua bollente per poterlo consumare;
- Saziante : bastano 40 grammi per avere un pasto completo e saziante;
- Può essere cucinato in molte varianti : con carne, pesce, verdure o legumi, ma anche come dessert. 

Confronto con pasta e riso
E' sicuramente un ottima alternativa alla pasta e riso in una dieta ipocalorica per il suo basso contenuto di calorie (circa metà di pasta e riso), inoltre si cucina più velocemente (bastano 4-5 minuti) e sazia molto di più perché contiene più fibre e più acqua.

Controindicazioni
Contiene glutine, quindi non è adatto a celiaci o intolleranti al glutine.

Ricette
Cous Cous alle verdure
Cous Cous all'italiana

Fab

LEGGI ANCHE
Riso, il cereale più antico e conosciuto
Fibre alimentari, segnali di carenza
Pizza, un pasto sano e completo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento