Ma questi cibi fanno davvero male ?


Seguire una dieta sana ed equilibrata significa molte volte rinunciare a dei cibi che "sulla carta" sono molto calorici e ricchi di grassi, cibi quindi da cui stare alla larga, senza sapere che alcuni di essi se scelti nel modo giusto o consumati in quantità limitate portano dei benefici alla nostra salute.
Vediamone alcuni

Forever Fast Break


Fast Break di Forever è una deliziosa barretta nutritiva al burro di arachidi ricoperta di cioccolato ed è semplicemente un alimento ottimale per l’organismo con tutto quello che serve per farlo funzionare bene. 

11 grammi di proteine, 0 colesterolo e 0 grassi, solo 220 calorie.

Per questa ragione è anche il perfetto sostituto di un pasto oppure può essere consumato in piccole dosi durante l’arco della giornata.

Il tè matcha, più potente del tè verde


Il tè verde è una delle bevande più popolari nel mondo, il tè Matcha è una sua variante di migliore qualità e molto pregiata che può essere definita come il tè giapponese per eccellenza, perché coltivata solo in Giappone con antichi metodi tradizionali.

Nutrizione Ayurvedica (libro)



In questa grande opera, il maestro Swami Joythimayananda, ci presenta i risultati di oltre 30 anni di studi e pratica sulla dieta ayurvedica. 
Questo manuale raccoglie tutte le informazioni fondamentali per seguire un’alimentazione ayurvedica:

Curcuma, lo zafferano indiano


La curcuma è una spezia dall'aroma intenso conosciuta da millenni, viene soprannominata anche "zafferano d'India" per via dello stesso colore dello zafferano.

In India è molto diffusa per aromatizzare il cibo, come cosmetico e come colorante, ma soprattutto è molto utilizzata nella medicina ayurvedica per le sue virtù preventive e terapeutiche.