Aloe, un aiuto per l'asma allergica


L'asma allergica è una malattia infiammatoria dell'apparato respiratorio provocata da un eccessiva reazione del nostro organismo a determinate sostanze esterne, dette allergeni, che vengono inalate dall'ambiente esterno.

Tra gli allergeni che più frequentemente vengono inalati, troviamo :
- pollini : graminacee, urticacee, composite (artemisia, solidago), cupressacee (cipresso) ed altre piante ad alto fusto (betulla, nocciolo);
-  acari della polvere;
-  derivati epidermici di animali domestici (cane e gatto);
-  alcune muffe.

Questa patologia si manifesta tipicamente con tosse ed affanno respiratorio di gravità variabile. L'asma allergica inoltre provoca senso di costrizione toracica e respiro sibilante.

Per diagnosticare con sicurezza l'asma di natura allergica, è opportuno seguire un percorso che in genere prevede:
prove di funzionalità respiratoria per valutare il grado di ostruzione bronchiale (spirometria, test di reversibilità, ecc.)
test allergologici cutanei o prick test;
- test sierologici per individuare l'allergene o gli allergeni responsabili dei sintomi dell'asma.

Il succo di Aloe Vera è un valido aiuto per l'asma di natura allergica.

Il succo contiene polisaccaridi e numerosi antrachinoni in grado di attenuare tutti i sintomi delle allergie, stabilizzando il sistema immunitario e soprattutto aumentando la tolleranza verso gli allergeni.

Il sistema immunitario, dunque, tende a reagire meno violentemente alle sostanze innocue, come il polline, con la successiva diminuzione dei sintomi allergici.

Proprio perché agisce alla base di questo meccanismo, l'Aloe Vera è utile contro le svariate tipologie di allergie.

Fab

LEGGI ANCHE
Aloe come rimedio alle allergie
- 10 utilizzi per l'aloe da bere

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento