Aloe un aiuto contro l'influenza


L'influenza è un infezione causata dai virus A o B che colpiscono non solo gli esseri umani, ma anche altri mammiferi.
I sintomi tipici sono febbre, tremori, dolori muscolari, mal di gola, tosse, mal di testa, debolezza ecc.

Il periodo di incubazione varia dai 2 a 4 giorni e fin dal primo diventiamo "portatori non sani" del virus influenzale e quindi possiamo contagiare gli altri a nostra insaputa.
Le persone più a rischio sono bambini, anziani e donne in gravidanza.

Una volta presa per essere curata può richiedere molto tempo, a volte anche dai 7 ai 10 giorni.

Se le medicine sono la soluzione più diffusa, la nutrizione è la chiave, infatti una dieta ricca di vitamine, sali minerali ed antiossidanti mantiene intatta la capacità del nostro corpo di combattere le malattie e curarsi.

L'aggiunta di Aloe Vera alla nostra dieta, può essere sicuramente un valido aiuto per combattere i sintomi dell'influenza e per riprenderci velocemente.

Infatti l'Aloe Vera contiene una varietà di vitamine essenziali e minerali (calcio, ferro, potassio, zinco, rame, magnesio, vitamine A, B1, B2, B6, B12, C ed E, acido folico e niacina) e difende il corpo contro lo stress ossidativo che può indebolire il sistema immunitario.

E' stato dimostrato che i polisaccaridi presenti nell'Aloe Vera aiutano a rinforzare il sistema immunitario, stimolando la produzione dei globuli bianchi.

Un altra sostanza presente, l'acemannano si è rivelata molto efficiente nell'inibire gli effetti e la diffusione di certi virus, tra i quali anche quelli di tipo influenzale.

L'Aloe Vera non solo aiuta la prevenzione dell'influenza, ma aiuta a limitare i sintomi e la loro durata, infatti contiene molte sostanze che lavorano in sinergia per inibire gli stati infiammatori e ridurre i dolori, senza influenzare negativamente la capacità del corpo di auto curarsi.

Fab

LEGGI ANCHE

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento