Latte di mandorla



Il "latte di mandorle" è una bevanda che si ottiene dalla spremitura delle mandorle.
Ha un sapore molto dolce, simile a quello delle mandorle, ma lo si trova anche aromatizzato alla vaniglia o cioccolato.
E' una bevanda molto diffusa tra i vegetariani e tra i vegani come sostituto del latte vaccino, ma anche da coloro che cercano un alternativa al latte di soia.

Alcune caratteristiche importanti del latte di mandorla, sono
- assenza di lattosio,
- assenza di colesterolo,
- assenza di glutine.

Dal punto di vista nutrizionale, è ricco di potassio e di vitamina E, inoltre sono presenti in buona quantità anche vitamina A, vitamina D, omega 6, zinco, calcio, ferro e magnesio.

I benefici per la salute sono diversi:
- poche calorie, ideale per chi vuole perdere peso;
- colesterolo : grazie alla presenza di una specifica proteina "amandina", aumenta il colesterolo buono (HDL) e riduce quello cattivo (LDL);
- abbassa i livelli di zuccheri nel sangue;
- utile all'intestino nei casi di colite, diarrea e gastrite;
- facilmente digeribile, per assenza di lattosio.

Come per altri alimenti ci sono delle controindicazioni:
- per chi ha problemi alla tiroide, le mandorle contengono delle sostanze che limitano l'assorbimento dello iodio;
- per i neonati, il migliore nutrimento per farlo crescere sano e forte è il latte materno, vaccino o di capra, e non vanno sostituiti con latte di soia o altre tipologie di latte vegetale;

Il latte di mandorle lo si trova liquido o in polvere nei supermercati o in erboristeria.
Per chi volesse prepararselo in casa ecco la ricetta.

Fab

LEGGI ANCHE
Latte di mucca o latte di soia ?
- Latte di capra
- Potassio, dove trovarlo ?
- Magnesio, non solo per sportivi

Forever Lite Ultra

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento