Musicoterapia (libro)


La Musicoterapia è una disciplina che ha radici antichissime e, oggi come allora, si occupa del complesso rapporto fra l’Uomo e il Suono.

Da sempre l’uomo riconosce l’importanza che il suono riveste per la salute psicofisica di se stesso riconoscendo la vibrazione che esso definisce come elemento proprio del genere umano, con possibilità regressive e come canale privilegiato di comunicazione dall'infanzia fino alla terza età.

Questo è suffragato anche dagli studi fatti in epoca gestazionale, studi che hanno permesso di comprendere come vibrazione e suono siano le modalità in cui veniamo concepiti e in cui trascorriamo i primi nove mesi di vita.

Lavorare con i suoni è quindi come “tornare a casa”

Il messaggio di questo testo, oltre che il voler avvicinare il lettore a questa magnifica disciplina, è quello più ampio dell’importanza del ritornare a una dimensione di naturalità e di contatto con se stessi, con gli altri e con l’universo, ritornare a casa appunto.

Anche attraverso l’uso dei suoni.

Gli argomenti trattati in questo testo sono
  • Biologia e psicologia del suono
  • Le basi della musicoterapia: ovvero perché proprio il Suono?
  • La gestazione sonora
  • Breve storia della musicoterapia
  • Comunicazione verbale e non verbale
  • Le funzioni del fare musica
  • Il bambino musicista
  • Il valore del silenzio
  • Chi è il musicoterapeuta?
  • Musica e spiritualità
  • Gli strumenti musicali
  • La voce
  • Cantare è come pregare due volte
  • A chi può essere utile la musicoterapia?
  • Come e dove si fa musicoterapia?
  • Cos'è la musicoterapia?
Fab

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento