5 alternative allo zucchero con meno calorie


Lo zucchero o saccarosio è un dolcificante naturale che è soggetto ad una serie di trattamenti che lo rendono perfettamente bianco, ma allo stesso tempo privo di valore nutrizionale e con un notevole apporto calorico.

Per chi non vuole rinunciare alla dolcezza ci sono valide alternative meno caloriche e, in generale, più genuine
  1. Lo zucchero di canna è uno dei dolcificanti più conosciuti ed impiegati per dolcificare il caffè, il tè o il latte. Grazie al suo gusto unico e particolare lo zucchero di canna risulta particolarmente adatto alle torte. Inoltre contiene magnesio e potassio.
  2. Il Miele è meno calorico dello zucchero, possiede inoltre numerosissime proprietà : antibiotiche, antisettiche, diuretiche, lassative, calmanti, depurative, disintossicanti del fegato, anti anemiche e ricostituenti. Viene utilizzato anche nella preparazione di dolci.
  3. La Stevia è naturale al 100% ed ha un potere dolcificante fino a 300 volte superiore a quello dello zucchero classico e contrariamente a questo, non provoca danni ai denti e soprattutto non altera il livello di zuccheri nel sangue. I principi attivi sono stabili alle alte temperature, per cui conservano perfettamente le loro caratteristiche anche in prodotti da forno o in bevande calde.
  4. Il ciclamato di sodio ha un buon numero di qualità tecniche che lo rendono idoneo ad essere usato come dolcificante alternativo. Il suo potere dolcificante, da 30 a 50 volte superiore allo zucchero.
    Non è calorico e non non provoca danni ai denti.


  5. Il succo d'agave è un dolcificante naturale che si ricava dalla pianta dell'agave con un processo di estrazione e concentrazione totalmente naturale in tutte le sue fasi. Oltre ad essere ricco di sali minerali, contiene fruttosio per il 75%. Stessa dolcezza dello zucchero ma con meno calorie.

In questa tabella vengono riassunte le calorie delle sostanze sopra descritte rispetto allo zucchero


Fab